[Ricetta gustosa] Tiramisù con il pandoro

Il Natale, un giorno di festa tanto atteso da grandi e piccini, si trasforma in un periodo di due/tre settimane in cui si ricevono continuamente pandori e panettoni. Ne hai ricevuti veramente tanti anche tu e non sai più come usarli? Sei stanca di mangiare la stessa cosa per giorni? Basta sperimentare un po’ e usare la materia, ovvero il pandoro, al meglio. Un esempio è il tiramisù.

La particolarità di questo tiramisù è che a differenza di quello classico è più dolce ed è più morbido per la consistenza del pan di spagna e che quindi assorbe caffè e crema molto di più rispetto ai biscotti.

  • Ingredienti per una pirofila media
    – Pandoro al bisogno
    – 1 caffettiera media di caffè espresso
    – 2 cucchiaini di latte
    – cacao amaro
    – 3 uova
    – 500 grammi di mascarpone
    – 3 cucchiai di zucchero
  • Ricetta
  1. Preparare il caffè, versarlo in una ciotola, aggiungere 2 cucchiaini di latte e lasciarlo riposare fin quando non diventa tiepido
  2. Tagliare il pandoro a fette orizzontali di medio spessore
  3. Preparare la crema al mascarpone
  4. Inzuppare velocemente ogni fetta di pandoro nel caffè in modo che sia impregnata il giusto e non si rompa quindi coprire con le fette di pandoro bagnate la base della taglia. Versare la crema di mascarpone livellandola con un cucchiaio quindi continuare ad alternare pandoro al caffè e crema al mascarpone fino ad arrivare alla sommità della teglia
  5. Spolverare con il cacao amaro quindi mettere in frigo per almeno 4 ore in modo che il pandoro si impregni bene di crema e caffè.

 

Buon Appetito!

 

Lascia un commento