[Alimentazione] Quanto fa bene l’uva?

L’uva è un frutto dolcissimo e a basso contenuto di calorie, praticamente senza grassi! Esiste da migliaia di anni. Quando essa matura sulla sua vite diventa verde, nera, viola o rossa traslucida.
Alcuni tipi di uva hanno semi commestibili. Altri tipi sono senza semi. L’uva senza semi può essere più facile da mangiare, ma quella con semi tende ad essere più dolce. Il seme stesso può avere un sapore leggermente amaro.

Ecco uno sguardo ai benefici nutrizionali del consumo.

*è una buona fonte di polifenoli
Tutti i vitigni contengono polifenoli, composti che conferiscono all’uva e ad altre piante colori vibranti. I polifenoli sono noti antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi nel corpo. Le bucce e la polpa contengono la maggior parte dei polifenoli. 
I polifenoli possono aiutare a combattere:

  • diabete
  • cancro
  • Il morbo di Alzheimer
  • malattia polmonare
  • osteoporosi
  • malattia del cuore

*supporta un cuore sano
Mangia l’uva per un cuore più sano. I polifenoli nell’uva possono aiutare a prevenire le malattie cardiovascolari.

*sostiene la salute degli occhi
Mangiare regolarmente uva potrebbe aiutare a proteggere il deterioramento della retina.

*può aiutare a rallentare l’invecchiamento
Contiene resveratrolo, un tipo di polifenolo, che può aiutare a prevenire le malattie degenerative.

*può aumentare la memoria
La ricerca mostra che i frutti ricchi di antiossidanti aiutano a ridurre lo stress ossidativo che porta all’invecchiamento.

*fornisce vitamina K
E’ una buona fonte di vitamina K, che aiuta a coagulare il sangue. La carenza di vitamina K ti mette a rischio di emorragia.

Non finisce qui!
E’ piena di antiossidanti e sostanze nutritive. Inoltre, contiene fibre ed è un alimento ipocalorico. Mangiare una dieta ricca di frutta come può ridurre il rischio di:

  • attacco di cuore
  • ictus
  • diabete
  • cancro
  • obesità

Le uve, dunque, sono deliziose e facili da mangiare, ma attenzione alle dimensioni della porzione. Se ne mangi troppa in una volta sola, le calorie e i carboidrati si sommano velocemente. L’uva contiene zucchero naturale, ma è considerato un alimento a basso indice glicemico (IG). Ciò significa che è improbabile che una singola dose aumenti significativamente il livello di zucchero nel sangue.

Lascia un commento